Una esclusiva capsule collection di carta da parati presentata a gennaio da Tecnografica che rappresenta un’interpretazione alternativa ed inusuale del mondo degli animali, costruita secondo la personale e travolgente creatività dei designer dell’azienda. Una nuova collezione, Animalier, dunque, elegante e raffinata che rielabora artisticamente i dettagli di un’immaginaria vita animale, creando nuove panoramiche fondate sul gioco dell’inaspettato. L’altissima risoluzione della stampa digitale con tecnologia SD valorizza sempre più i finissimi particolari delle grafiche quasi tutte realizzate a mano e curate artigianalmente centimetro dopo centimetro.

Toscanini, leader nella produzione di portabiti e soluzioni per appendere in occasione del centenario che verrà celebrato nel 2020, promuove il concorso dal tema “Toscanini - L’ARTE DI APPENDERE / 100 anni e non sentirli” per la progettazione e restyling di tre oggetti simbolo della storia aziendale.

Conosco molto bene Zegna Baruffa, una azienda con 160 anni di storia alle spalle (e, ne sono convinto, molti altri ancora davanti), e naturalmente i loro meravigliosi filati e tessuti. Ed è proprio con questi filati, in particolare il Merino Extra Fine, che Raffaella Colutto (Visual e tessile designer) e Silvia Marzani (stilista), dopo aver fondato il marchio Anush, si presentano con una collezione di maglieria per la casa che… promette molto bene. 

In via Speronari 4, a pochi passi dal Duomo di Milano, nasce una nuova struttura ricettiva indirizzata alla clientela milanese, italiana e internazionale, articolata in 22 suites di lusso, arricchita dalla presenza del ristorante argentino El Porteño, frutto di una partnership fra HotelSolutions e Dorrego Company (che rispettivamente coordineranno da un lato l’attività ricettiva e tutti i servizi di concierge e dall’altro le attività di ristorazione de El Porteño Gourmet).

Costa Smeralda, la nuova ammiraglia della flotta di Costa Crociere, è alimentata a Gas Naturale Liquefatto (LNG), il combustibile fossile più pulito al mondo, e rappresenta quindi un esempio concreto di innovazione responsabile. Ma non è questa l’unica novità…

“La notte chiama / ma io non rispondo / sono super gasato / di andarmene a letto / con il mio cuscino / il mio piumino / il solito libro / e poi chissà”: questo l’incipit del brano degli Ex-Otago “La Notte Chiama”, da oggi disponibile su Spotify in un nuovo arrangiamento creato ad hoc per IKEA Italia e per sostenere lo Sleep Movement, il movimento culturale che riporta al centro del dibattito il tema del sonno, lanciato in occasione delle celebrazioni dei primi 30 anni di Ikea in Italia. Il videoclip del pezzo, girato di notte in un negozio IKEA e rilasciato in esclusiva sui canali social del brand e della band, celebra tutti i rituali legati al dormire, tra letti, cuscini e pigiami. 

Pochi mesi fa, insieme ad altre colleghe della stampa, ho partecipato ad un viaggio stampa che già dalle premesse aveva suscitato non poca curiosità; si trattava, infatti, di andare a conoscere Kave Home, il brand di design e lifestyle che, dalla Spagna e da una situazione di grande attività nella vendita on line, sta compiendo un percorso da… tenere d’occhio.

L’altra sera ero al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, dove era stata allestita la mostra dei prodotti e dei progetti che accompagnava fisicamente la presentazione dell’ADI Design Index 2019. Dunque, i prodotti li abbiamo potuti vedere e, anche toccare; e confermo che questa creazione di Marcel Wanders non ha proprio superato le (mie) perplessità...

A cinquant’anni dal debutto, Zanotta lancia la mitica poltrona Sacco in versione Green, riproponendo una delle icone del design mondiale in un'ottica ecologica...

Che Milano abbia superato Roma come attrattività turistica non è più una novità, e sicuramente iniziative come quella presentata in via Ugo Foscolo 8, con l’inaugurazione del primo Smart Boutique ApartHotel Luxury contribuiscono ad aumentare non solo la quantità ricettiva ma anche la qualità e la diversificazione dell’ospitalità…

Comunque la pensiate, Ikea è stata indubbiamente la realtà più rivoluzionaria nel settore dell’arredamento (e della comunicazione, un abbinamento che dovrebbe essere sinergico e naturale, ma che non è quasi mai così, tranne appunto che nel caso Ikea). Da 30anni, ha letteralmente sovvertito, prima, e imposto, dopo, regole e consuetudini.

Ci accorgiamo di loro quando ritiriamo dalla tintoria giacche e camicie, e le portiamo a casa poggiate su un sottilissimo filo di ferro. Li riconsideriamo quando, magari in un Hotel Boutique, troviamo a disposizione degli appendiabiti come il faut, realizzati in legno, con il logo dell’albergo, magari con il colore che riprende le tonalità dell’armadio...

 

Da uno a nove. Dalla Moka più piccola, ideale per una singola persona, alla Moka in versione super, per nove tazze, con fondo adatto alle piastre a induzione e con un doppio filtro che permette di preparare sia il classico caffè da moka che il caffè “americano”. Tutta la linea di queste nuove caffettiere Alessi è disegnata da David Chipperfield.

Una madia è una madia e una madia. Con questo intendo che la memoria storica di un simile prodotto rimanda da una parte alla solidità e, dall’altra, alla capacità (alle capacità) della madia di accogliere altri prodotti.

Dal 20 al 22 novembre al SEC – Shanghai Exhibition Center si tiene la quarta edizione del Salone del Mobile.Milano Shanghai.