Per conoscere da vicino l’evoluzione del mercato e rispondere alle esigenze di progettazione di nuovi modelli organizzativi per l’ufficio e il lavoro – individuale o condiviso – che favoriscano produttività, collaborazione, creatività e benessere, nasce All Around Work - Designing the future, il nuovo appuntamento biennale del settore che debutterà a Milano dal 28 al 30 maggio 2020 presso lo spazio Megawatt Court, nel distretto Around Richard che si sviluppa attorno alla fabbrica ex Richard Ginori lungo il Naviglio Grande.

Ideato dagli architetti Alfonso Femia e Marco Predari e organizzato da Events Factory, branch del Gruppo BolognaFiere con il patrocinio ADI – Associazione per il Design Industriale, IACC – Italian American Chamber of Commerce Chicago Midwest e Associazione Around Richard, All Around Work si propone come luogo di incontro fra domanda e offerta in uno scenario in cui, sempre più spesso, non è l’azienda a cercare clienti, ma sono le esigenze di questi ultimi a generare domanda e opportunità per i venditori. Il percorso espositivo si svilupperà su 3.000 m2 di superficie su cui troveranno spazio studi di architettura e ingegneria, general contractor, produttori di arredamento per uffici e high tech che coinvolgeranno addetti ai lavori e pubblico nel processo conoscitivo di un mercato in continua trasformazione, per offrire possibilità concrete di business e creare contatti personalizzati in base alle specifiche esigenze. A interpretare le esigenze del mondo del lavoro, sarà l’installazione INCLUSIVE WORLD @WORK realizzata dallo studio d’architettura milanese PRINCIPIOATTIVO Architecture Group. Cuore dell’allestimento di AAW, INCLUSIVE WORLD sarà - cosi come l’ufficio stesso - un luogo dove lo spazio non è più fisico e definito nei confini e nelle funzioni. Dall’incontro di colori, materiali, forme e luci con le tecnologie più avanzate a garanzia del benessere dell’ospite, l’installazione diventerà esperienza, luogo osmotico con chi lo vive e le sue necessità, dove dialogare con lo spazio esterno mantenendo la propria privacy. Avvalendosi dell’esperienza e della professionalità di un comitato di indirizzo composto di personalità del mondo dell’architettura, dell’ingegneria, del design e dei servizi, i tre giorni della manifestazione saranno accompagnati da un ricco calendario di eventi, che alternerà incontri, panel e workshop sulle nuove modalità, forme e soluzioni per gli ambienti di lavoro “del futuro”. Con AAW prenderà il via anche la prima edizione del concorso di Industrial design patrocinato da ADI Associazione per il Disegno Industriale e rivolto ai giovani progettisti under 35. Ai concorrenti verrà chiesto di realizzare un progetto che migliori la qualità di chi lavora nei vari ambiti: ufficio, co-working, centri commerciali, spazi pubblici, alberghi.

INCLUSIVE WORLD @Work credits PRINCIPIOATTIVO Architecture Group

Pin It